Warning: preg_match(): Compilation failed: unmatched parentheses at offset 38 in /web/htdocs/www.vicenzae.org/home/plugins/system/fix404errorlinks/fix404errorlinks.php on line 1207
News - Consorzio Turistico Vicenzaè

CERCA NEL SITO

INVITO A VICENZA: nel weekend ti aspettano parcheggi e musei gratuiti

invito2020

L' autunno a Vicenza.. ti conviene!

 

* MUSEI E PARCHEGGI A SBARRA GRATUITI

*TASSA DI SOGGIORNO ANNULLATA PER OGNI PERNOTTAMENTO, TUTTI I GIORNI!

*OGNI SABATO POMERIGGIO PASSEGGIATE GUIDATE DEL CENTRO STORICO

 


Fino a domenica 29 novembre 2020ogni sabato e domenica, a Vicenza si entra gratuitamente nei seguenti siti museali:

  • Basilica Palladiana
  • Museo Civico di Palazzo Chiericati
  • Museo Naturalistico Archeologico
  • Chiesa di Santa Corona
  • Palladio Museum
  • Museo del Risorgimento e della Resistenza

Per la visita gratuita è comunque necessario il ritiro dei biglietti gratuiti presso lo iat Matteotti (aperto tutti i giorni, 9-17.30) o l'infopoint in Basilica (aperto di venerdì, sabato e domenica, 10-16 e, a partire dal 2 ottobre 2020, 10-15).

Sono APERTI al pubblico con regolare biglietto di ingresso il TEATRO OLIMPICO e le Gallerie D'italia - Palazzo Leoni Montanari che vi aspetta con la mostra FUTURO | ARTE E SOCIETÀ DAGLI ANNI SESSANTA A DOMANI.

 

GLI ORARI DEI MONUMENTI: OTTOBRE 2020


Inoltre fino al 29 novembre nei weekend si può sostare gratuitamente nei sei parcheggi a sbarra del centro storico gestiti da Aim:

  • Park Matteotti
  • Park Fogazzaro
  • Park Canove (da ottobre, quando riaprirà una volta terminati i lavori di manutenzione)
  • Park Verdi
  • Park Bologna
  • Park Cattaneo       

 Inoltre gratuità anche per i parcheggi d'interscambio Stadio, Cricoli e servizio Centrobus.                  

Per conoscere la disponibilità di parcheggi LIVE -> VERIFICA I POSTI LIBERI!  


LE PASSEGGIATE GUIDATE DEL CENTRO STORICO OGNI SABATO POMERIGGIO

Approfitta del fine settimana e partecipa ad una passeggiata guidata del centro storico!

COSA: Saranno attive fino a dicembre  le passeggiate guidate al centro storico di Vicenza, rivolte a turisti individuali, famiglie, gruppetti poco numerosi.

QUANDO: ogni sabato pomeriggio, alle 14.30 ( durata : circa 2 ore)

DOVE: L'itinerario si snoda lungo le più belle vie del centro, dove sorgono i palazzi di Andrea Palladio, partendo da Piazza Matteotti per terminare in Piazza dei Signori con la Basilica Palladiana e Loggia del Capitaniato. Il tour non prevede visite agli interni.

QUANTO: La quota di partecipazione è di 10 € a persona, ragazzi fino a 16 anni gratis.

COME: Obbligo di rispetto delle norme anti Covid-19: distanza 1 metro, mascherina, guanti o gel disinfettante.

--> Ritrovo in Piazza Matteotti, presso l'ufficio IAT, almeno 15 minuti prima della partenza, per poter sbrigare le formalità.

Prenotazione obbligatoria.

Organizzatore: Guide turistiche autorizzate di Vicenza

Informazioni e prenotazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Ufficio Iat Vicenza tel. 0444 320854 (aperto tutti i giorni 9 - 17.30 )

DATE AGGIUNTIVE 2020
  • Domenica 1 Novembre
  • Domenica 6 dicembre
  • Lunedì 7 dicembre
  • Domenica 27 dicembre
  • Martedì 29 dicembre
  • Mercoledì 30 dicembre
  • Giovedì 31 dicembre

  

Parcheggi e musei gratuiti nei fine settimana in centro storico

Fino a domenica 29 novembre 2020, ogni sabato e domenica, a Vicenza si entra gratuitamente nei seguenti siti:

  • Basilica Palladiana
  • Museo Civico di Palazzo Chiericati
  • Museo Naturalistico Archeologico
  • Chiesa di Santa Corona
  • Palladio Museum

-> Per la visita gratuita  è comunque necessario il ritiro dei biglietti gratuiti presso lo iat Matteotti(9-17.30) o l'infopoint in Basilica ( 10-16).

 

Il Teatro Olimpico è aperto con regolari biglietti di ingresso.

 

Inoltre, sempre nei weekend compresi nel periodo di tempo indicato, si può sostare gratuitamente nei sei parcheggi a sbarra del centro storico gestiti da Aim:

free weekend lr

Musei civici: dal 1° settembre i nuovi orari

 

Nuovi orari in vigore da martedì 1 settembre

Da martedì 1 settembre i Musei civici di Vicenza saranno aperti con i nuovi orari che rimarranno in vigore fino al 30 giugno 2021.

Il Museo civico di Palazzo Chiericati, il Teatro Olimpico, il Museo Naturalistico Archeologico, la chiesa di Santa Corona saranno aperti dalle 9 alle 17, dal martedì alla domenica (ultimo ingresso alle 16.30).

Il Museo del Risorgimento e della Resistenza si potrà visitare dalle 9 alle 13 (ultima entrata alle 12.30) e dalle 14.15 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30). Ingresso gratuito.

Iniziative

Al Teatro Olimpico sarà possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", dal martedì alla domenica, alle 9.30 10.30 11.30 14.30 15.30 16.30 ideato da Alessandro Baricco e realizzato dalla Scuola Holden. Lo spettacolo durerà una decina di minuti (l'ingresso al Teatro è a pagamento).

Al Museo Naturalistico Archeologico è stata prorogata al 27 settembre la mostra15baj. In questo modo si consentirà di poter apprezzare, ancora per qualche tempo, il risultato della collaborazione tra i Musei Civici di Vicenza e l'Azienda Ulss 8 Berica assieme al Centro Diurno proGet. La mostra, dove sono esposte opere di artisti con disabilità, ha ottenuto lusinghieri riscontri da parte del pubblico sia per la bellezza delle opere stesse, sia per la scelta del Museo Naturalistico Archeologico come suo contenitore. L'idea di aprire gli spazi museali a questo tipo di iniziative si inserisce in una prospettiva di città inclusiva e si lega ad una idea di museo dinamico sempre più aperto alla comunità della quale è espressione.

SCARICA qui GLI ORARI DEI PRINCIPALI MONUMENTI DELLA CITTA'

Aperture gratuite
Da sabato 12 settembre, ogni sabato e domenica, fino al 29 è possibile visitare gratuitamente la Basilica palladiana, il Museo civico di Palazzo Chiericati, quello Naturalistico archeologico e la chiesa di Santa Corona, veri gioielli della città. All'iniziativa aderisce inoltre il CISA con l'apertura gratuita del Palladio Museum.  

Basilica palladiana

La Basilica Palladiana si può visitare venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 16 ( dal 1° ottobre orario: 10-15)

In Basilica palladiana è aperto l'ufficio Iat per informazioni e per la vendita dei biglietti del circuito museale da venerdì a domenica dalle 10 alle 16.
In Basilica palladiana è accessibile anche l'area archeologica di Corte dei Bissari il martedì, giovedì e venerdì, dalle 10 alle 12. Potranno essere accolti, su prenotazione, un numero massimo di dieci partecipanti a cui si andrà ad aggiungere l'accompagnatore didattico di Ardea. Il biglietto è di 2 euro per adulti, 1 euro per minori di 18 anni.

Dal 2 ottobre, la Basilica Palladiana sarà aperta ogni venerdì, sabato e domenica osservando gli orari dalle 10 alle 15, così come l'ufficio IAT al suo interno.

 

Sicurezza

La visita nelle sedi museali sarà consentita indossando la mascherina e utilizzando il gel disinfettante per le mani. All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea: al superamento di 37,5°C non sarà consentito l'accesso.

 

Informazioni

L'Ufficio informazioni e accoglienza turistica – IAT, di piazza Matteotti 12, che svolge il servizio di biglietteria per i musei civici, da martedì 1 settembre sarà aperto dalle 9 alle 17.30.

 

 

 

 

VicenzaTour 2020, 11 itinerari in programma in città da luglio a dicembre

VicenzaTour 2020  è il nuovo progetto dell'assessorato alla cultura che promuove una serie di percorsi e passeggiate alla scoperta delle bellezze storiche e architettoniche della città.

Numerosi gli itinerari in programma da luglio a dicembre

La prima visita guidata è in programma domenica 12 luglio e avrà come tema "Vicenza, i tesori perduti". L'appuntamento inviterà a vitour2020bconoscere le vicende che hanno portato alla scomparsa di chiese, oratori, palazzi e teatri. Partenza alle 10 (6 euro).

Sabato 18 alle 18 e domenica 26 luglio alle 9.30 i partecipanti scopriranno "Vicenza medievale: le torri, i palazzi, le famiglie" (6 euro).

Nei martedì di agosto e il primo martedì di settembre sarà riproposta l'iniziativa "La cultura non ha età" con visite guidate gratuite nelle chiese di San Lorenzo e Santa Corona per gli over 65 residenti nel Comune di Vicenza. L'appuntamento è alle 9.30 martedì 4, 11, 18, 25 agosto e 1 settembre.

Ritorna anche la fortunata proposta Vicenza underground, molto apprezzata dal pubblico, con due percorsi che consentiranno di conoscere i più significativi siti archeologici della città.

*Il primo raggiungerà i siti di proprietà del Comune di Vicenza: le sale ipogee di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico Archeologico e la Corte dei Bissari in Basilica Palladiana (sabato 8 agosto alle 10 e alle 15, domenica 23 agosto alle 10 e alle 15). Info e prenotazioni: Iat di piazza Matteotti.

*Il secondo condurrà alle aree gestite dal Museo diocesano: il Criptoportico romano di piazza Duomo e l'area archeologica della Cattedrale (domenica 9 agosto alle 10 e alle 15, sabato 22 agosto alle 10 e alle 15). Costo 7 euro. Info e prenotazioni: Museo Diocesano.

Sabato 12 settembre alle 9.30  (biglietto 2 euro) si potrà visitare Palazzo Trissino, sede istituzionale del Comune di Vicenza. Dato il sold out del 12 settembere si aggiunge un tour in data 19 settembre 2020 con partenza alle 9.30.

 

In concomitanza con la Giornata verde, che solitamente si tiene a settembre, verrà proposto l'itinerario "Vie d'acqua a Vicenza: una ricchezza che parte lontano" che accompagnerà agli antichi ponti cittadini ripercorrendo le antiche vie d'acqua dei battellieri e dei mercanti (biglietto 5 euro).

Domenica 4 ottobre arriva "Vicenza green", in un nuovo itinerario tra i giardini e i parchi di Vicenza (partenza alle 10, 6 euro).

Un'altra novità è "Vicetia: Vicende, Casi, Enigmi, Trame, Intrighi, Avventure. In tour nei misteri del tempo". Il percorso si svilupperà tra piazza Matteotti e piazza Duomo, alla scoperta delle sottili pieghe della giustizia veneta durante il dominio della Serenissima (sabato 10 ottobre alle 16.30, 6 euro). Sold out per entrambe le date: possibilità di iscriversi ad un terzo gruppo in formazione per domenica 11 ottobre alle 16.

L'itinerario "Rinascimento d'autunno", nato dalla collaborazione tra il Comune di Vicenza e il Cisa Palladio, porterà alla scoperta delle bellezze architettoniche della Vicenza rinascimentale, domenica 11, 18, 25 ottobre alle 10 (10 euro). Il 18 ottobre è prevista una visita anche in inglese.

Sabato 31 ottobre e 7 novembre alle 10 la visita guidata avrà come tema "Vicenza e la Grande Guerra", in un percorso da piazzale della Vittoria fino al Museo del Risorgimento e della Resistenza (6 euro). Il 31 ottobre ci sarà anche una visita in inglese.

A dicembre ritorna la partecipata iniziativa "Due passi...nel Natale", proposta per la prima volta l'anno scorso, nata da una collaborazione tra il Comune di Vicenza e il Museo diocesano che consente di vivere l'atmosfera del Natale attraverso la narrazione di opere conservate in città.

Infine per tutto il 2020 le guide turistiche abilitate, d'intesa con il Consorzio Vicenza è, promuovono delle passeggiate alla scoperta dei luoghi simbolo della città, icone palladiane, storia, arte, curiosità e altro ancora da vivere nel centro storico di Vicenza. Le visite si terranno il sabato pomeriggio.

Le visite devono essere prenotate allo Iat di piazza Matteotti tutti i giorni dalle 9 alle 17.30 chiamando il numero 0444 320854 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*Per informazioni e prenotazioni sul primo percorso di Vicenza underground (sale ipogee di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico Archeologico e la Corte dei Bissari in Basilica Palladiana) rivolgersi sempre allo Iat di piazza Matteotti. Per il secondo percorso (Criptoportico romano di piazza Duomo e l'area archeologica della Cattedrale), invece, le prenotazioni e i biglietti saranno curati dal Museo Diocesano.

I ragazzi fino a 14 anni compresi potranno partecipare a tutte le iniziative gratuitamente, sempre previa prenotazione.

 

SCARICA IL DEPLIANT 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  

#VicenzaTour2020

#Vicenza 

#VisitVicenza

 

 

TEATRO OLIMPICO e MUSEI CIVICI DI VICENZA: Dal 1° luglio tornano gli orari regolari

Dall'1 luglio i Musei civici rimarranno aperti con gli orari ordinari, dal martedì alla domenica, rispettando la chiusura settimanale del lunedì.

 Dall'1 luglio, dal martedì alla domenica, Palazzo Chiericati, la chiesa di Santa Corona, il Teatro Olimpico rispetteranno l'orario estivo con accesso dalle 10 alle 18, il Museo naturalistico Archeologico e il Museo del Risorgimento e della Resistenza dalle 10 alle 14.

L'ingresso sarà a pagamento (ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e della Resistenza) e saranno ripristinate tutte le forme di bigliettazione.

BIGLIETTERIE: A disposizione per informazioni e per la vendita dei biglietti lo Iat di piazza Matteotti - aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18 - e la biglietteria presso la Basilica Palladiana - da venerdì a domenica dalle 10 alle 16.

L'ingresso nelle sedi sarà possibile fino a 30 minuti prima della chiusura.

Al Teatro Olimpico sarà possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière" alle 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17.30 ideato da Alessandro Baricco e realizzato dalla Scuola Holden. Lo spettacolo durerà una decina di minuti (l'ingresso al Teatro è a pagamento).

La Basilica Palladiana fino al 31 luglio continuerà a rimanere aperta venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 16. Il bar in terrazza sarà aperto il venerdì e sabato dalle 19 all'una di notte, la domenica dalle 18.30 alle 23. L'ufficio Iat in Basilica palladiana è aperto da venerdì a domenica dalle 10 alle 16.

GRUPPI: Dall'1 luglio saranno consentite anche le visite guidate per gruppi fino ad un massimo di 20 persone a turno di visita.  Prenotazioni obbligatorie per gruppi oltre le 10 persone, come di consueto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ( diritto di prenotazione € 10 /gruppo)

In tutte le sedi museali l'ingresso sarà garantito nel rispetto delle norme di sicurezza previste. La visita sarà consentita indossando la mascherina e utilizzando il gel disinfettante per le mani, a disposizione. Dovrà essere rispettato il distanziamento di almeno un metro. All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea: al superamento di 37,5°C non sarà consentito l'accesso.

Tiepolo 250: un biglietto unico per visitare i luoghi del Tiepolo

 

Ha preso il via il percorso culturale per ammirare le opere di Giambattista Tiepolo nell'anno in cui si celebra il 250° anniversario dalla scomparsa di uno dei maggiori artisti del Settecento veneziano.

Nel vicentino Tiepolo fu particolarmente prolifico, tanto che il progetto propone un percorso in 5 tappe: si parte dal centro storico di Vicenza con palazzo Chiericati e palazzo Barbaran Da Porto, si sale poi sulla collina di San Bastiano, sempre in città, per ammirare villa Valmarana ai Nani, ci si inoltra nel verde della campagna alle porte della città dove si erge villa Zileri Motterle per arrivare ai piedi dei Berici della maestosa villa Cordellina Lombardi.

*3 opere a palazzo Chiericati,

*7 affreschi a palazzo Barbaran Da Porto,

*7 stanze interamente affrescate negli edifici di villa Valmarana ai Nani,

*12 affreschi nel corpo centrale di villa Zileri Motterle,

*un salone d’onore interamente affrescato a villa Cordellina Lombardi.

 

Orari di apertura su siti internet e pagine social di ville e palazzi e all'indirizzo 

http://www.tiepolo250.it/

 

Biglietto unico

Il biglietto unico dà accesso ai 5 siti che compongono il percorso tiepolesco.

E’ valido dal 5 giugno fino al 31 maggio 2021, con possibilità per i visitatori di suddividere le visite in momenti diversi nell’arco di un anno.

E’ in vendita presso le biglietterie delle tre ville e all’ufficio turistico IAT di piazza Matteotti, grazie alla collaborazione del Consorzio Turistico Vicenza è.

Il biglietto intero costa 19 euro, con riduzione a 15 euro per ragazzi (12-24 anni) e gruppi (+15 persone) e 11 euro per gli studenti. E’ previsto un biglietto famiglia a 52 euro che comprende 2 adulti e 2 ridotti. I ragazzi fino a 11 anni entrano gratis, così come i disabili, le guide turistiche e i giornalisti.

 banner2020

Il logo

Il logo è una sintesi di pittura tiepolesca, con frequente ricorso a figure sospese e alate, e architettura classica palladiana, che nella scalinata di ingresso ha un elemento caratterizzante. La singola figura stilizzate di un putto alato con corona d’alloro (a sottolineare il concetto di anniversario), rappresenta la leggerezza degli affreschi di Tiepolo, restando sospeso rispetto alla gradinata, ingresso alla villa veneta che lo ospita. Il colore neutro richiama le decorazioni in pietra o stucco.

  

APPROFONDIMENTO - Tiepolo, il Museo Diffuso nel Vicentino

" Scopri Vicenza" ogni sabato pomeriggio con le passeggiate guidate

sabato

 

COSA: Saranno attive fino a dicembre  le passeggiate guidate al centro storico di Vicenza, rivolte a turisti individuali, famiglie, gruppetti poco numerosi.

QUANDO: ogni sabato pomeriggio, alle 14.30 ( durata : circa 2 ore)

DOVE: L'itinerario si snoda lungo le più belle vie del centro, dove sorgono i palazzi di Andrea Palladio, partendo da Piazza Matteotti per terminare in Piazza dei Signori con la Basilica Palladiana e Loggia del Capitaniato. Il tour non prevede visite agli interni.

QUANTO: La quota di partecipazione è di 10 € a persona, ragazzi fino a 16 anni gratis.

COME: Obbligo di rispetto delle norme anti Covid-19: distanza 1 metro, mascherina, guanti o gel disinfettante.

 

--> Ritrovo in Piazza Matteotti, presso l'ufficio IAT, almeno 15 minuti prima della partenza, per poter sbrigare le formalità.

Prenotazione obbligatoria.

 

Organizzatore: Guide turistiche autorizzate di Vicenza

Informazioni e prenotazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ufficio Iat Vicenza tel. 0444 320854 (aperto tutti i giorni 9 -17.30 )

 

DATE AGGIUNTIVE 2020
  • Domenica 1 Novembre
  • Domenica 6 dicembre
  • Lunedì 7 dicembre
  • Domenica 27 dicembre
  • Martedì 29 dicembre
  • Mercoledì 30 dicembre
  • Giovedì 31 dicembre

  

guide.sabato

20201fall

 

 

Ripartenza anche per le attività di guide turistiche: le linee guida

guide

 

Dal 25 maggio 2020 è ammesso lo svolgimento dell' attività di  guide turistiche nel rispetto delle norme previste dall' Ordinanza Regionale. In data 29 maggio viene abolito il numero massimo di 10 persone a gruppo.

Ecco le linee guida attualmente in vigore, come  da allegato 1/ ordinanza 29.5.2020

 

GUIDE TURISTICHE


▪ Uso mascherina per guida e per i partecipanti.


▪ Ricorso frequente all’igiene delle mani.

▪ Rispetto delle regole di distanziamento e del divieto di assembramento.

▪ Predisporre una adeguata informazione sulle tutte le misure di prevenzione da adottare.

▪ Redigere un programma delle attività il più possibile pianificato ovvero con prenotazione; mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni.

▪ Organizzare l’attività con piccoli gruppi di partecipanti.

▪ Eventuali audioguide o supporti informativi potranno essere utilizzati solo se adeguatamente disinfettati al termine di ogni utilizzo.


▪ Favorire l’utilizzo di dispositivi personali per la fruizione delle informazioni.

▪ La disponibilità di depliant e altro informativo cartaceo è subordinato all’invio on line ai partecipanti prima dell’avvio  dell’iniziativa turistica.

 

FONTE UFFICIALE: https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioOrdinanzaPGR.aspx?id=421529

 

Monumenti di Vicenza e provincia -> gli orari di visita dell'estate 2020

Di seguito, la tabella aggiornata con i siti, monumenti, ville e parchi aperti a Vicenza e in provincia.

 

CITTA' DI VICENZA
MONUMENTO CONTATTI   MODALITÀ di VISITA

Villa Valmarana ai Nani

VICENZA

Aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18.
Supporti cartacei e multimediali.
La domenica alle 10.30 e alle 11.30 visite guidate, prenotazione consigliata.
Aperta anche la caffetteria.

Teatro Olimpico

VICENZA

Apertura regolare estiva da martedì a domenica 10-18.

Gruppi: max 20 pax

Prenotazione visitatori individuali non richiesta.

Basilica Palladiana

VICENZA

Aperta venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 16 (logge al primo piano e terrazza).

Aperto anche il bar e la terrazza il venerdì e sabato dalle 19 all'una di notte e la domenica dalle 18.30 alle 23.

Prenotazione visitatori individuali non richiesta.

Museo Civico di Palazzo Chiericati

VICENZA

Apertura regolare estiva da martedì a domenica 10-18.
Sotterranei chiusi.
Gruppi: max 20 pax 
Prenotazione visitatori individuali non richiesta.

Museo Naturalistico Archeologico

VICENZA

Apertura regolare estiva da martedì a domenica 10-14.
Prenotazione visitatori individuali non richiesta.

Chiesa di Santa Corona

VICENZA

Apertura regolare estiva da martedì a domenica 10-18.

Museo del Risorgimento e della Resistenza

VICENZA

Apertura gratuita regolare estiva da martedì a domenica 10-14.Prenotazione visitatori individuali non richiesta.

Museo Diocesano

VICENZA

Il museo a causa di lavori manutentivi sugli impianti, rimarrà chiuso al pubblico fino a mercoledì 2 settembre.
Riaprirà giovedì 3 settembre dalle ore 14 alle 18.

Criptoportico romano e area archeologica della Cattedrale

VICENZA

Il Criptoportico Romano è aperto il giovedì dalle 10 alle 12, il sabato e la domenica dalle 14 alle 18.
L'area archeologica della Cattedrale visitabile a partire dal 17 agosto il sabato e la domenica dalle 15.30 alle 18.00 con visita guidata.
Ricordiamo che l'accesso al criptoportico romano è gratuito, mentre l'area archeologica della Cattedrale può essere visitabile con ingresso ridotto.
Prenotazione obbligatoria.

Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari

VICENZA

Fino al 31 AGOSTO aperto da giovedì a domenica, 10 - 18
Il percorso di visita sarà dedicato al piano nobile con la collezione del Settecento veneto ed il nuovo riallestimento delle ceramiche antiche.
Ingresso gratuito nelle giornate di domenica.

Museo del Gioiello

VICENZA

Riapertura prevista per venerdì 11 settembre 2020, in occasione della nuova mostra temporanea “Designed in Vicenza”.
Il Museo sarà poi aperto solo nelle giornate di sabato e domenica con orario 10 – 18
Nel primo weekend di apertura i giorni/orari saranno i seguenti: venerdì 11 settembre
15 -22
da sabato 12 a lunedì 14 settembre 10-18

Villa la Rotonda

VICENZA

Gli interni e gli esterni  di Villa "La Rotonda" 
sono aperti al pubblico il venerdì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00
L'ingresso è di euro 10,00 e non è richiesta la prenotazione.
La visita sarà libera e non guidata, l'entrata agli interni sarà contingentata e avrà una durata limitata a 15 minuti.

Torrione di Porta Castello Fondazione Coppola

VICENZA

Venerdì 14.00-18.00
Sabato e domenica 11.00-18.00

Cattedrale Santa Maria Annunciata

VICENZA

Lun-Sab:
10.30 - 11.45 / 15.30 - 18.00
Domenica e festivi:
15.30 - 17.15 /
18.00 - 19.15

Chiesa di Santo Stefano

VICENZA

Lun.-ven. 16.30-19.00;
sab. e dom
9.00-12.30;
16.00 – 17.30
PROVINCIA
Villa Caldogno
CALDOGNO
Via G. Zanella
Tel. 371 3018121
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Sabato: 9 - 12 e 15-18

Domenica: 9 - 12

Per gruppi superiori alle 10 persone è obbligatoria la prenotazione.

Villa Cordellina Lombardi
MONTECCHIO MAGGIORE 
Via Lovara, 36
Tel. 0444 696085
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Martedì e venerdì 9.00-13.00, mercoledì, giovedì, sabato e domenica 9.00-13.00 e 15.00-18.00. Lunedì chiusa.
Sito Ipogeo delle Priare
MONTECCHIO MAGGIORE
Via Castelli IV Martiri
prolocoaltemontecchio.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
0444/696546 340-0796224

Domeniche e festivi: 15.00-18.30

Ingresso con accompagnamento guidato gratuitoDurata delle visite: 20 minuti

Partenza visite: ogni 30 minutiNumero massimo di persone a visita: 10

Si suggerisce la prenotazione (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o 340-0796224)

Castello di Romeo
MONTECCHIO MAGGIORE
Via Castelli IV Martiri
prolocoaltemontecchio.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
0444/696546 340-0796224

Sabato: 10:00-12:30

Domenica e festivi: 15:00-18:30

Si accede gratuitamente al solo cortile interno del Castello (no accompagnamento guidato)

La torre del Castello rimane chiusa al pubblico.

Poli - Museo della Grappa
BASSANO e SCHIAVON
Via Gamba, 6 (Bassano) 
0424 524426
Via Marconi, 36 (Schiavon)
0424 665775
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Musei e distilleria regolarmente aperti.
Museo civico +
Palazzo Sturm
BASSANO DEL GRAPPA
0424 519 901
0424 519 940
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tutti i giorni dalle 10 alle 19, chiuso il martedì.

In attesa dell'attivazione del servizio di acquisto dei biglietti online è necessaria la prenotazione telefonica della visita.

Palazzo Bonaguro
BASSANO DEL GRAPPA
0424 519 940
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Visitabile il sabato, alle ore 16, solo previa prenotazione.
Villa Zileri
MONTEVIALE
Viale Zileri, 4/6
0444 964190
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Aperta da lunedì a domenica, dalle 10 alle 17.Il venerdì aperta dalle 10 alle 12.30.
Castello Inferiore di Marostica
MAROSTICA
Piazza Castello, 14,
0424 72127

Da Lunedì a Domenica
9:00-13:00
14:30-18:30

*per entrambi i turni l’ultimo ingresso si effettua mezz’ora prima della chiusura.

Castello di Thiene 
THIENE
Corso garibaldi, 2
3298541962 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dalle 10 alle 18 ogni domenica su prenotazione online. Disponibile QR code per informazioni.

No audioguide.

Durata visita: 1 ora. Aperto anche il parco storico

Villa Saraceno - The Landmark Trust
AGUGLIARO
Via Finale, 8,
36020 Finale di Agugliaro
0444 891371

Mercoledì:

aperta dalle 14 alle 16 

Grotte di Oliero
VALSTAGNA
Via Oliero di Sotto, 85
0424 558250

Aperte dalle 10 alle 18 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18 sabato e domenica

Villa Godi Malinverni,
LUGO DI VICENZA
                           
Via Palladio 44 - Lonedo 
+39.0445860561/
 +39.3393429942
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Aperta alle visite.

Martedì: 15 - 19
Sabato: 9 - 14
Domenica e Festivi:

10 - 19

Altri giorni ed orari su prenotazione telefonica.

Parco Faunistico Cappeller
CARTIGLIANO
Via Kimle, 12
0424 592513
Aperto tutti i giorni
Museo Vita del Soldato
RECOARO
0445 76888
0445 75070
Aperto su prenotazione
Museo della CeramicaNOVE
Piazza G. De Fabris, 5
36055 Nove
tel. +39 0424 597550 int. 5
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ApertoDAL MARTEDI’ AL SABATO dalle 10.00 alle 13.00, la domenica dalle 14:30 alle 18:30 su prenotazione(allo 0424/597550 int. 5) da effettuarsi entro le ore 12:00 del venerdì.

E’ consentito l’ingresso a n.9 persone alla volta (massimo n.3 visitatori per piano)

E’ obbligatorio mantenere la distanza di 2 metri.

Museo Civico "D. Dal Lago"
VALDAGNO
Corso Italia, 63
Tel 0445/424507-08
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Aperto regolarmente tutti i sabato pomeriggio dalle 16.30 alle 19.00, negli altri giorni sarà possibile visitare il museo su prenotazione.

 

Tabella in continuo aggiornamento.

 

#visitVicenza

#RicominciadalVeneto

#slowlyandsafely

Aggiornamento 22 Maggio: Nuove linee guida per la RIAPERTURA

La Regione Veneto ha emesso un'ordinanza con la quale ha previsto che le attività già ammesse in base alla precedente ordinanza di domenica 17 maggio sono ora disciplinate dalle Nuove Linee Guida approvate il 22 maggio 2020 dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome. 

Cattura

LEGGI e SCARICA IL PDF

 


STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE, COMPLEMENTARI (ES. EXTRA-ALBERGHIERE, LOCAZIONI BREVI) E ALLOGGI IN AGRITURISMO

Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione, comprensibile anche per i clienti di altra nazionalità.


▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.


▪ Nelle aree comuni è obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 metro. Pertanto, è necessario promuovere e facilitare il rispetto di tale misura e favorire la differenziazione dei percorsi all’interno delle strutture, con particolare attenzione alle zone di ingresso e uscita. Si suggerisce, a tal proposito, di affiggere dei cartelli informativi e/o di delimitare gli spazi (ad esempio, con adesivi da attaccare sul pavimento, palline, nastri segnapercorso, ecc.).


▪ Il distanziamento interpersonale non si applica ai membri dello stesso gruppo familiare o di conviventi, né alle persone che occupano la medesima camera, né alle persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggetti al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale).


▪ La postazione dedicata alla reception e alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi); in alternativa, il personale dovrà indossare la mascherina in tutte le occasioni di contatto con gli utenti. In ogni caso, favorire modalità di pagamento elettroniche e gestione delle prenotazioni online, con sistemi automatizzati di check-in e check-out ove possibile.


▪ L’addetto al servizio di ricevimento deve provvedere, alla fine di ogni turno di lavoro, alla pulizia del piano di lavoro e delle attrezzature utilizzate.


▪ Gli ospiti devono sempre indossare la mascherina nelle aree comuni chiuse. Negli ambienti comuni all’aperto, la mascherina deve essere indossata quando non sia possibile rispettare la distanza di almeno 1 metro, mentre il personale dipendente è tenuto all’utilizzo della mascherina sempre in presenza dei clienti e comunque in ogni circostanza in cui non sia possibile garantire la distanza interpersonale di almeno un metro.


▪ Garantire un’ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per l’igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche in varie postazioni all’interno della struttura, promuovendone l’utilizzo frequente da parte dei clienti e del personale dipendente. Eliminare la disponibilità di riviste e materiale informativo di uso promiscuo.


▪ Ogni oggetto fornito in uso dalla struttura all’ospite, dovrà essere disinfettato prima della consegna all’ospite.


▪ L’utilizzo degli ascensori dev’essere tale da consentire il rispetto della distanza interpersonale, pur con la mascherina, prevedendo eventuali deroghe in caso di componenti dello stesso nucleo familiare, conviventi e persone che occupano la stessa camera, né alle persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggetti al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale).


▪ Garantire la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti e locali, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza (corrimano, interruttori della luce, pulsanti degli ascensori, maniglie di porte e finestre, ecc.).


▪ Favorire il ricambio d’aria negli ambienti interni. Per gli impianti di condizionamento, è obbligatorio, se tecnicamente possibile, escludere totalmente la funzione di ricircolo dell’aria; se ciò non fosse tecnicamente possibile, vanno rafforzate ulteriormente le misure per il ricambio d’aria naturale e in ogni caso va garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati, secondo le indicazioni tecniche di cui al documento dell’Istituto Superiore di Sanità.


▪ Alle locazioni brevi devono essere applicate le misure di cui alla presente scheda, per le parti compatibili. Si raccomanda, al cambio ospite, l'accurata pulizia e disinfezione di ambienti, arredi, utensili e, laddove fornita, biancheria.


MUSEI, ARCHIVI E BIBLIOTECHE

Le presenti indicazioni si applicano per enti locali e soggetti pubblici e privati titolari di musei, archivi e bibliotechee altri luoghi della cultura.■Predisporre una adeguata informazione sulle tutte le misure di prevenzione da adottare.

■Definire uno specifico piano di accesso per i visitatori (giorni di apertura, orari, numero massimo visitatori, sistema di prenotazione, etc.) che dovrà essere esposto e comunque comunicato ampiamente (es. canali sociali, sito web, comunicati stampa).

■Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso ditemperatura > 37,5 °C.

■I visitatori devono sempre indossare la mascherina.

■Il personale lavoratoredeve indossare la mascherina a protezione delle vie aeree sempre quando in presenza di visitatori e comunque quando non è possibile garantire un distanziamento interpersonale di almeno 1 metro.

■L’area di contatto tra personale e utenza all’ingresso, laddove possibile, può essere delimitata da barriere fisiche adeguate a prevenire il contagio tramite droplet.

■In tutti i locali mettere a disposizione soluzioni idro-alcoliche perl’igiene delle mani.

■Redigere un programma degli accessi pianificato(es. con prenotazione online o telefonica) che preveda il numero massimo di visitatori presenti e regolamentare gli accessi in modo da evitare condizioni di assembramento e aggregazione.■Quando opportuno, predisporre percorsi ed evidenziare le aree, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale e che prevedano una separazione tra ingresso e uscito.

■Assicurare una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti, con particolare attenzione a quelle toccate con maggiore frequenza (es. maniglie, interruttori, corrimano, etc.). Assicurare regolare pulizia e disinfezione dei servizi igienici. La pulizia di ambienti ove siano esposti, conservati o stoccati beni culturali, devono essere garantiti con idonee procedure e prodotti

■Favorire il ricambio d’arianegli ambienti interni. Per gli impianti di condizionamento, è obbligatorio, se tecnicamente possibile, escludere totalmente la funzione di ricircolo dell’aria; se ciò non fosse tecnicamente possibile, vanno rafforzate ulteriormente le misure per il ricambio d’aria naturale e in ogni caso va garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati, secondo le indicazioni tecniche di cui al documento dell’Istituto Superiore di Sanità.

■L’utilizzo di ascensori, dove possibile, va limitato e riservato a persone con disabilità motoria.

■Regolamentare l'utilizzo di eventuali depositi e guardaroba.

■Eventuali audioguide o supporti informativipotranno essere utilizzati solo se adeguatamente disinfettati al termine di ogni utilizzo. Favorire l'utilizzo di dispositivi personali per la fruizione delle informazioni.

■Eventuali attività divulgative dovrannotenere conto delle regole di distanziamento sociale e si suggerisce di organizzare le stesse attraverso turni, preventivamente programmati e privilegiando gli spazi aperti.

■Per quanto concerne il trattamento di fondi documentari e collezioni librarie, nonpotendo essere sottoposti a procedure di disinfezione poiché dannosi per gli stessi, si rimanda alle procedure di stoccaggio in isolamento degli stessi dopo il loro utilizzo.

 

ITINERARI VI.BIKE

VIBIKE

Cerca nel sito

Traduttore automatico

itzh-TWfrhiptrues