Warning: preg_match(): Compilation failed: unmatched parentheses at offset 38 in /web/htdocs/www.vicenzae.org/home/plugins/system/fix404errorlinks/fix404errorlinks.php on line 1207
L'ospite illustre: "La Trasfigurazione" di Giovanni Bellini torna in Veneto - Consorzio Turistico Vicenzaè

**AGGIORNAMENTO**:  A poco più di un mese dall’inaugurazione dell’esposizione Giovanni Bellini. La Trasfigurazione alle Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza, si contano già più di 11800 visitatori. Lo straordinario successo ha portato alla decisione di prorogare l’apertura della mostra fino all’8 gennaio, per consentire anche al flusso di visitatori nel periodo natalizio di ammirare il capolavoro

Era da quasi cinque secoli che mancava dal Veneto: stiamo parlando della tela “La Trasfigurazione“, identificata come la pala eseguita da Giovanni Bellini intorno al 1479 per la cappella Fioccardo nel Duomo di Vicenza.

La sua presenza oggi a Palazzo Leoni Montanari costituisce quindi un temporaneo ritorno nella città cui era originariamente destinata.

L’opera, proveniente dal Museo nazionale di Capodimonte, inaugura la prima edizione vicentina della rassegna “L’Ospite illustre“, nata grazie alla collaborazione tra Intesa Sanpaolo e il museo napoletano.
Quello di Vicenza è il terzo appuntamento del programma, dopo le precedenti edizioni realizzate alle Gallerie d’Italia di Napoli con l’esposizione del “Ritratto d’uomo” di Antonello da Messina da Palazzo Madama di Torino e dell’”Arlecchino con specchio” di Picasso dal Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid.

Questo prestito eccezionale si inserisce all’interno del percorso “Giovanni Bellini a Vicenza. Un itinerario nel paesaggio” che si snoda nel cuore di Vicenza e che, oltre alla tela a Palazzo Leoni Montanari in esposizione fino all’11 dicembre 2016, prevede altri due capolavori: la grandiosa pala del “Battesimo di Cristo” conservata nella Chiesa di Santa Corona e la tavola “Cristo crocifisso in un cimitero ebraico” collocata in Palazzo Chiericati.

Il percorso espositivo progettato dal Comune e dai Civici Musei di Vicenza celebra così uno dei più famosi pittori del Rinascimento e indiscusso maestro della pittura veneziana.
Un’occasione unica, in concomitanza con la ricorrenza del cinquecentenario della morte del grande artista, per un approfondimento su un momento fondamentale per le sorti della pittura veneta e conseguentemente di quella italiana, prima, ed europea, poi.

Dove
Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari
Contra’ Santa Corona, 25
Vicenza

Periodo
7 ottobre – 8 gennaio 2017

Orari
Dal martedì alla domenica ore 10:00 – 18:00 (ultimo ingresso ore 17:30)

Ingresso
Intero € 5,00 – Ridotto € 3,00
Gratuito per le scuole e i minori di 18 anni
Prenotazione obbligatoria per i gruppi e le scuole

ITINERARI VI.BIKE

VIBIKE

Cerca nel sito

Traduttore automatico

itzh-TWfrhiptrues