Scuole di cucina e ricette tipiche

Scuole di cucina e ricette tipiche    
zoom non disponibile    

 

 

LE SCUOLE DI CUCINA

 

UNIVERSITA' DEL GUSTO

Via Piazzon 40 - Creazzo - tel./fax 0444 964300

www.universitadelgustovicenza.it info@universitadelgustovicenza.it

SCUOLA DI SAPORI, DI VITTORIA FOLCO

Via Costa Bassa, 51 - Lapio di Arcugnano - tel. e fax 0444 273173 - 339 8397192

CORSI DI CUCINA ALL'ISTITUTO SAN GAETANO

Via Mora, 12 - Vicenza - tel. 0444 933143 - p.rossato@sangaetano.org

SCUOLA DI CUCINA MAISAZI

Via Trieste, 38 - Lonigo - tel. 340 7159429 - www.maisazi.com

 

 

RICETTE TIPICHE - ASIAGO

 

CIALDA DI ASIAGO CON FETTUCCINE AL TORCOLATO

Ingredienti Per la pasta:

200 g di farina tipo 00

100 g di semola

80 g di uovo intero

2 dl di torcolato

Per la fonduta:

300 g di crema di latte

30 g di Asiago

30 g di Mascarpone

30 g di Parmigiano

1/2 dl di Torcolato

30 g di Taleggio

maggiorana fresca

sale

Ingredienti Per la cialda:

160 g di Asiago stagionato

Ridurre il vino Torcolato a un dl ponendolo in una casser uola su fuoco moderato, lasciare raffreddare. Fare un impasto con tutti gli ingredienti indicati per la pasta, quindi lasciare riposare per un'ora, poi stendere e preparare le fettuccine. Per la cialda: tagliare a cubetti l'Asiago e adagiarlo su u n foglio di silpat. Cuocere in forno a microonde per venti minuti, estrarre dal fondo il formaggio ormai fuso e porlo immediatamente in una ciotola di acciaio, mettendolo in forma con le mani. Porre in casseruola la crema di latte, l'Asiago e il Taleggio a cubetti, il Mascarpone e il Torcolato, far bollire per un minuto, unire il sale. Cuocere la pasta in acqua bollente salata per due minuti, scolarla al dente e unire alla fonduta di formaggio il Parmigiano grattuggiato e mantecare aggiungendo un mestolo di acqua di cottura delle fettuccine. Servire su un piano caldo mettendo al centro la cialda di Asiago e all'interno le fettuccine con la loro salsa. Guarnire con la maggiorana e falde di pomodoro cristallizzato in olio.

 

RISOTTO MANTECATO AI TORRESANI CON TORCOLATO E ASIAGO

Ingredienti:

600 g di riso

3 piccioni

sale e pepe

1 cipolla

150 g di burro

1 mazzetto di aromi

3 dl di Torcolato

200 g di Asiago

2 spicchi d'aglio

1/2 dl di olio

1,5 lt di brodo

Pulire e lavare i piccioni quindi porli in una casseruola con olio, sale, pepe, aglio ed aromi, farli rosolare e bagnarli con metà del Torcolato terminando la cottura in forno a temperatura moderata. Disossare i piccioni conservando solo la polpa e il fondo di cottura. Tritare finemente la cipolla e rosolarla, aggiungervi il riso, tostarlo e bagnarlo con un po' di Torcolato, aggiungere il brodo, i piccioni ed un po' del loro fondo di cottura. A cottura ultimata mantecare con burro. Asiago e il rimanente Torcolato. Servire al dente e con un po' di Asiago grattuggiato.

 

 

RICETTE TIPICHE - RECOARO TERME

 

GNOCCHI CON LA FIORETA

Ingredienti per circa 6 persone:

1.5 litri di fioretta,

1.0 kg di farina bianca,

300 g di burro di malga,

300 g di formaggio stagionato di malga

q.b. salvia

q.b. acqua e sale.

In una ciotola ampia versate la fioretta e unite a pioggia la farina. Impastate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto liscio ma discretamente compatto. Aiutandovi con un cucchiaio, prendete parte del composto e fatene dei piccoli gnocchi da tuffare nell'acqua bollente e abbondantemente salata. Quando gli gnocchi riaffiorano, lasciateli cuocere per altri 3/4 minuti. Nel frattempo mettete a scaldare in una padellina il burro, fino a doratura. Pescate quindi gli gnocchi con delicatezza, disponeteli nel piatto, conditeli con il burro fuso e formaggio grattugiato e salvia. A piacere si possono aggiungere ingredienti come della ricotta affumicata grattugiata. Evitare di alterare la ricetta base con altri ingredienti (es. pancetta, speck, prosciutto, noce moscata, ecc.). Ricordiamo che la ricetta è derivata da un’attenta e minuziosa ricerca delle tradizioni popolari del territorio di Recoaro Terme (VI).

 

RICETTE TIPICHE - BASSANO DEL GRAPPA

 

UOVA E ASPARAGI ALLA BASSANESE

Ingredienti per 4 persone:

2 kg di asparagi bianchi di Bassano,

1 bicchiere di olio extravergine di oliva di Pove,

8 uova,

aceto, sale e pepe.

Lavate e spellate con cura gli asparagi, privateli della parte più dura e legnosa del gambo così che una volta cotti, resti solo la parte più morbida e priva di ogni filamento. Fatene 4 mazzetti, legateli con lo spago da cucina e poneteli in verticale in una pentola alta e stretta, in acqua salata e bollente, con le punte rivolte verso l'alto ma fuori dall'acqua poiché il calore e il vapore sono sufficienti per cuocerli. Lasciateli bollire circa 15', quindi levateli dall'acqua e avvolgeteli in un canovaccio per completare la loro cottura e privarli, nel contempo, dell'acqua in eccesso. A parte cuocete le uova bollendole per 8'; toglietele dal fuoco, raffreddatele sotto un getto d'acqua fredda affinché il tuorlo resti morbido e quindi sgusciatele. Adagiate su ciascun piatto un mazzetto di asparagi privato dello spago e due uova. Ogni commensale provvederà da sè poi a pestare le uova con la forchetta, fino ad ottenere una crema piuttosto omogenea che condirà con un filo d'olio extravergine d'oliva, il sale, una manciatina di pepe e una goccia d'aceto.

 

 

 

Come arrivare a Vicenza

arrivare_a_vicenza

Tutti gli eventi e i servizi

LogoHomeExpoVeneto

Social Media Links

FacebookYoutubeTwitter

Calendario eventi

Ultimo mese Agosto 2015 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2
week 32 3 4 5 6 7 8 9
week 33 10 11 12 13 14 15 16
week 34 17 18 19 20 21 22 23
week 35 24 25 26 27 28 29 30
week 36 31
 

Privacy Policy
Copyright © Consorzio Vicenza è - via Montale, 25 - 36100 Vicenza Italy
P.IVA 02222540243 - Tel +39 0444 99 47 70 - Fax +39 0444 99 47 79 - E-mail info@vicenzae.org