Alla sua chiusura, il prossimo 8 aprile, la mostra “Van Gogh. Tra il Grano e il cielo”, sarà stata visitata da oltre 400 mila persone. 

Saranno giorni di festa durante i quali la città accoglierà nel migliore dei modi le decine di migliaia di persone attese per la conclusione della mostra. Iniziative che culmineranno dentro e fuori la Basilica il 7 e l'8 aprile, quando gli artisti di strada animeranno piazza dei Signori, mentre un gruppo di ristoratori del centro storico, coordinati da Confcommercio Vicenza, offrirà ai visitatori in coda assaggi dei piatti della tradizione vicentina.

 

Aperture straordinarie e biglietti speciali

Fino al 28 marzo la mostra amplierà i suoi orari, restando aperta da lunedì a giovedì dalle 9 alle 19, venerdì dalle 9 alle 20, sabato e domenica dalle 9 alle 21.

Dal 29 marzo all'1 aprile la mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 9 alle 21 e dal 2 al 6 aprile dalle 9 alle 22. In queste ultime giornate dalle 19.45 alle 20.45 saranno venduti solo biglietti direttamente alla cassa, con promozione per tutti a 10 euro e ulteriore riduzione a 6 euro per i minorenni.

Infine, sabato 7 aprile la mostra resterà aperta dalle 9 del mattino alle 3 della notte, con ingresso dalle 24 alle 2 di notte solo con biglietti acquistati alla cassa con promozione per tutti a 10 euro e ulteriore riduzione a 6 euro per i minorenni, mentre domenica 8 aprile, ultimo giorno d'apertura, la mostra resterà aperta dalle 8 alle 21, con vendita di biglietti dalle 8 alle 9 e dalle 18.45 alle 19.45 solo alla cassa a 10 euro per tutti e ulteriore riduzione a 6 euro per i minorenni.

 

I ristoratori per Van Gogh

Sabato 7 e domenica 8 aprile, mentre piazza dei Signori si animerà delle esibizioni degli artisti di strada, tra le 8 e le 10 e tra le 12 e le 14.30, verranno offerti la colazione e piatti caldi della tradizione vicentina e bevande alle persone in coda in attesa di entrare e a quelle che usciranno dalla mostra. La stessa cosa avverrà dalle 20 in poi di sabato. L'iniziativa è stata resa possibile grazie al coordinamento di Confcommercio Vicenza e soprattutto grazie ai ristoratori e ai bar del centro storico, con i capofila "Il ceppo. Bistrot del bacalà", "Ristorante El Coq", "Bar Borsa", "Bar alle Colonne", "Bar Espressamente Illy", "Cicchetteria da Claudio", "A tavola con Alessandro" e "The Druncken Duck Refettorio Birraio".

 

Eventi su prenotazione

Linea d'ombra, infine, propone il 5 aprile al Teatro Olimpico (ore 21) il recital “L'anima di Van Gogh”, con Marco Goldin e, al pianoforte, Remo Anzovino. Il biglietto (30 euro) darà diritto anche a visitare la mostra e al mini catalogo.

Il 6 aprile alle 22 il recital sarà eccezionalmente riproposto da Marco Goldin e Remo Anzovino, per sole 80 persone, tra gli straordinari quadri dell'ultima sala della mostra. Il biglietto (80 euro) darà diritto anche alla visita guidata in esclusiva della mostra e al catalogo con dedica personalizzata del curatore.

Il 7 aprile alle 23.40, in anteprima mondiale, sarà invece possibile assistere nella sala cinema della Basilica palladiana al film “Van Gogh. Tra il grano e il cielo”, che per la serie “La grande arte al cinema” sarà nelle sale italiane dal 9 all'11 aprile prima di essere distribuito in oltre 50 nazioni. Il biglietto (25 euro, 90 posti) darà diritto anche alla visita della mostra aperta fino alle 3 di notte e al mini catalogo.

Per informazioni e per acquistare i biglietti degli eventi speciali chiamare il call center di Linea d'ombra 0422 429999 (www.lineadombra.it)

PRENOTA IL TUO HOTEL A VICENZA

Cerca nel sito

Traduttore automatico

itzh-TWfrhiptrues